domenica 29 gennaio 2012

Cade la neve



Sui campi e sulle strade
silenziosa e lieve
volteggiando, la neve
cade.

Danza la falda bianca
nell'ampio ciel scherzosa,
poi sul terren si posa,
stanca.

In mille immote forme
sui tetti e sui camini
sui cippi e sui giardini,
dorme.

Tutto d'intorno è pace,
chiuso in un oblìo profondo,
indifferente il mondo
tace.



Ada Negri (1870 - 1945)

Post n. 500!


6 commenti:

gian paolo ha detto...

Ci voleva la merla per avere inverno.

pia ha detto...

@Gian Paolo: ...e che merla!

Vitamina ha detto...

Bellissima poesia , da libro di scuola, da pensieri puliti, di bambini . Da noi ancora niente neve , e dire che siamo quasi all'asciutto da mesi, pare che vogliamo razionare l'acqua della diga di Montedoglio.

Fausto ha detto...

La neve sta cadendo davvero ora qui a Genova, in centro ancora nevischio ma le colline attorno a casa mia (che vedo dalla finestra) sono già tutte imbiancate, il brutto però deve ancora venire perché la settimana prossima dopo la neve sono previste temperature fino a -5° (domenica 5) visto QUI

Marlor58 ha detto...

Bella poesia. Inverno, finalmente ... e conferma al detto "giorni della merla" ed a Frate Indovino:)

la signora in rosso ha detto...

A Venezia freddo polare....