martedì 4 ottobre 2011

Gabbiani a riva

Mar Ligure

Questa memorabile coda d'estate ci ha dato modo di vivere ed apprezzare il mare come non mai. Rubando il tempo alle pause dell'attività lavorativa, ci si possono concedere straordinari momenti di sole e piacevoli nuotate. nonché assaporare quel contatto con la natura che qui in Liguria è stato ormai precluso in molti altri ambiti.


Luccica il mare, non alla luna bensì al sole caldo e pulito da qualsiasi tipo di velatura per interi giorni . E si nuota beatamente...


Ma ecco che arriva uno stormo di gabbiani a riva: dicono che annuncino che il freddo si avvicina. E le previsioni meteorologiche pare proprio lo prevedano. Inizia ora una sequenza di fotografie che non commento perché potrei rovinare tutto. Dico soltanto che saranno animali che si nutrono in discariche e reputati aggressivi, ma ciò non toglie nulla alla loro assoluta bellezza.
A voi:




















5 commenti:

filo ha detto...

e comunque i gabbiani fanno parte del paesaggio marino.
Belle foto,Pia.

Anonimo ha detto...

Il mare è vita ... ti dà sempre qualcosa in più ... non ti stanca mai ...

Peccato per la mancanza di una adeguata capacità a valorizzare le risorse naturali a scapito di progetti mangia-soldi farlocchio e cementificazione senza una adeguata pianificazione territoriale che preveda l'inserimento delle edificazioni in contesto fatto o presente il quanto più naturale possibile ...

Non parlo certamente solo di bordighera ... e del suo Comune che evidentemente è stato sciolto per qualche ragione su cui non voglio soffermarmi ... ma prima o poi tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino ...

Speriamo che sia così per tutti quegli amministratori che hanno mangiato od ottenuto con una carica pubblica, vantaggi personali inimmaginabili a scapito della popolazione cittadina.

Ma fino a quando non entrerà il concetto che un dipendente statale o carica pubblica che sia è al servizio e pagato dai cittadini ... non si arriverà a nulla ...

Nel mentre mi auguro che il 50% dei dipendenti pubblici ( pressochè inutili) vengano mandati a casa il più presto possibile ... al fine di poter ridare il Governo ai cittadini ansiosi e bramanti di cose giuste e nell'interesse di tutta la cittadinanza e del nostro turismo ...

Alberto ha detto...

Ci devono provare un gusto, ma un gusto, a volare. Belle foto sì.

Vitamina ha detto...

Sono stata un paio di giorni a Castiglion della Pescaia al mare . La domenica c'era un gabbianone che pareva ammaestrato che volava sulla spiaggia e si posava a riva fra la gente che affollava il bagnasciuga. Gli animali mi piacciono molto e questo mi pareva tirato fuori da un film Disney. Sembrava che l'avesse pagato il Comune per far scena, era molto grosso e colorato, pulito , con un'aria indipendente . Ogni tanto si alzava e volava , pesante ma leggero, sopra la testa di bagnanti . Peccato che non avevo la macchina fotografica.

Anonimo ha detto...

Foto straordinarie! La natura ha sempre magie da regalare, basta saperla osservare, ascoltare, basta farsi cullare ad occhi chiusi ed il corpo perso...perso e immerso...dondola trascinato dalle onde, luccica per la luce scintillante del sole, vola come adagiato sul dorso di un gabbiano...