giovedì 11 giugno 2009

Profetico Enrico


« La questione morale esiste da tempo, ma ormai essa è diventata la questione politica prima ed essenziale perché dalla sua soluzione dipende la ripresa di fiducia nelle istituzioni, la effettiva governabilità del paese e la tenuta del regime democratico. »

(Enrico Berlinguer)

7 commenti:

Alberto ha detto...

Ormai qui rubano a destra e a manca, peggio che al tempo quando scoppiò tangentopoli. E poi la questione morale non sta solo nel rubare ma nella mancanza totale di spinte ideali che dovrebbero essere l'alito essenziale della politica.

Berlinguer vedeva lungo.

la signora in rosso ha detto...

è di un'attualità sconvolgente.... lo considero come un padre politico, tutta la mia formazione è avvenuta nella sezione del PCI a leggere e a commentare i suoi scritti...

Riverinflood ha detto...

La questione morale dell'Enrico era una questione da tenere sott'occhio sempre. Ma, senza mancar di rispetto al politico, quello fu un periodo che preparò lo stato attuale.

skip ha detto...

come sono attuali queste parole.

pia ha detto...

@riverinflood Il compromesso storico non convinceva molti, ma non so se fosse vissuto se saremmo scesi tanto in basso. Certe "rare" persone, si sa benissimo, fanno la differenza.

Farfallaleggera ha detto...

Profetico veramente...

Anonimo ha detto...

Faccio mio, condividendolo pienamente, il giudizio di Alberto: la sua seconda frase soprattutto rimarca il peggio, rubare è gravissimo, ma distruggere ideali e speranze molto, molto di più.
@ Riverinflood. Ogni momento storico impone delle difficili scelte, purtroppo - o per fortuna - non potremo mai sapere le conseguenze di quella non fatta,

Ciao a tutti.