mercoledì 14 ottobre 2009

Orologi

Mi è capitato di fotografare in un bar a Nizza questo vecchio orologio delle ferrovie francesi.
In generale sono attratta dagli orologi, mi affascinano particolarmente, ma guardando questa foto non sono riuscita a capire se era un normale e funzionante orologio o se invece un indicatore dell'ora di partenza del treno, vista la scritta sovrastante: "Ora di partenza del primo treno".
Questa seconda ipotesi mi sembra poco probabile, benchè la logica porti a pensarla in quella direzione.
Secondo voi?

8 commenti:

balurda ha detto...

la logica nn sbaglia mai, credo nella seconda opzione anch io, tu a che ora hai scattato la foto cmq? eheheh ciao Pia beso

pia ha detto...

@Balurda Non erano le 6.07 quando ho scattato la foto...

gturs ha detto...

anch'io non posso fare altro che chiederti a che ora hai scattato la foto....oppure, coincidenza nella coincidenza ahi scattato la foto all'ora che il treno stava partendo;))
ciao pia, roberta.

il Russo ha detto...

Come direbbe Quelo: la seconda che hai detto...

la signora in rosso ha detto...

deve essere sicuramente l'ora del primo treno partito da quella stazione....

per l'ospedale vedi
http://lasignorainrosso.blogspot.com/search/label/cose%20che%20non%20capisco
A Mestre ci stiamo adattando ma sicuramente non è il massimo, dal mio punto di vista: tanta speculazione.

sileno ha detto...

Veniamo da "qui" e questo "qui" non si è mai mosso.
Un pensiero del lama Rimpoche
Ciao

Alberto ha detto...

Come dice la balurda, ciao balurda ma chi sei?, la logica non sbaglia mai, però io in questo caso la logica la metterei da parte.

A proposito degli orologi. Io non farei la storia prima e dopo Cristo, ma prima e dopo l'invenzione dell'orologio e la conseguenza del tempo imprigionato.

cinema&libri ha detto...

Conosco 'balurda'( cara giovane donna), ma che la logica non sbagli mai mi pare un' affermazione 'apodittica' ( per usare un parolone) e lo lascio dire a voi ...