mercoledì 27 gennaio 2010

Shoah

Ginestra nelle colorazioni verde, arancio e milka

Produco fiori e oggi ho deciso di dedicarli alle vittime dell'olocausto, alla memoria.
Non si dimentica, impossibile.

6 commenti:

garabondo ha detto...

queste memorie sono fondamentali, anche perchè fra pochi anni non ci sarà più nessun superstite dei campi di concentramento.
grazie

amatamari© ha detto...

Grazie, un pensiero prezioso.

gturs ha detto...

me dice Garabondo la memoria è fondamentale perchè i sopravvissuti sono oramai pochissimi e mantenere memoria storica è fondamentale per continuare a vivere il nostro presenze queste atrocità.

Vagabondo ha detto...

Ho conosciuto alcuni superstiti ai campi, attenzione: non di concentramento, ma di STERMINIO! Chiamiamo le cose con il loro nome!
Ho conosciuto un GIUSTO che, unitamente ai suoi familiari ed al loro paese hanno salvato due bambini, mettendo a rischio la loro stessa esistenza e quella dei loro figli. Per questo ora vado nelle scuole dove insegnanti sensibili hanno preparato il terreno, per testimoniare queste cose, affinché la memoria non si perda.

la signora in rosso ha detto...

fondamentale non permettere l'oblio....
Milka che colore è?

pia ha detto...

@Signora in rosso Milka è il viola, ottenuto mischiando il lilla col blu. E' stato chiamato così perchè assomiglia al colore della carta che avvolge il cioccolato "Milka", appunto...