giovedì 24 giugno 2010

Nella notte dei gavettoni

L’estate ci ha destato
è meglio vederci che pensarci
“si vede dalla fisiognomica come scrivi” – dice Pia.
Stai fermo con ‘ste mani,
ma cosa fumi?
Ma cosa cerchi l’accendino, Alberto,
che non fumi più - faccio finta!
Pia è ancora disperatamente in cerca
dell’atomizzatore “Solo” con la foto di Sofia Loren.
Skip non s’arrende
bisogna vedere cosa capisce la gente.
La “chiusione” di Gianni
“fumai baixaricò si nu vurei ch’i ve piste”.
Giacomo non si è visto,
aveva appuntamento dal fsioterapista.
Gian Marco è ancora sotto esame,
Filo si è già persa nello zafferano.
Non è solo un’illusione.
Ecco! Questo il nostro abbraccio non virtuale.

Post collettivo: Alberto, Filo, Gianni, Pia e Skip.

I link ai nostri blog:

albertocane

giannibestagno

filigrana

skip

5 commenti:

Ino ha detto...

Quante cose si inventano..
Il Festino di San Giovanni
era solo a Buggio..e che freddo!!
Salù

pia ha detto...

@InoPer noi di mezza costa, lo sbarco era a Soldano...

gturs ha detto...

Bella idea;))

MarLor_58 ha detto...

Originale!! Un po' ermetico, ma voi vi capirete bene:))
Buona estate a tutti.

cinema&libri ha detto...

bella e divertente collaborazione con esiti giocosi e, perché no, letterari apprezzabili.