domenica 27 settembre 2009

Testimonianza di Gino Strada



Già alcuni anni fa avevo avuto un totale rifiuto di seguire la politica, l'avvicendarsi dei fatti che accadono nel mondo. Questo intervento di Gino Strada risponde a ciò che nuovamente provo oggi nel silenzio, nella chiusura che metto in atto a fronte del disagio che avverto.
Non è facile convivere con la propria dis-integrazione politica.

2 commenti:

la signora in rosso ha detto...

un grande uomo che ci fa dire...forse il mondo può diventare migliore.

gturs ha detto...

io ci provo.....
la "tua mamma";)