venerdì 30 gennaio 2009

Et voila: c'est moi!


Oggi ho passato l'intera giornata in campagna per svolgere una particolare "potatura verde" sulle piante di ginestra che coltivo, che mi garantirà una buona qualità di prodotto per il prossimo inverno. Si ha tanto tempo per pensare, in campagna, e così cercavo di immaginare i volti, l'età, la presenza di quei blogger con cui da circa due mesi quasi ogni giorno ho uno scambio di post e di commenti.
Alla fine mi sono detta che ciò che conosco è il loro "pensiero", ma non ho altri elementi cui riferirmi... E così ho deciso di "presentarmi", con questo ritratto assai recente e, dato che non ci si ama mai abbastanza, giudicato da me stessa anche assai "decente".
Non ero sorridente per la circostanza, ma tendenzialmente sono sempre così, anche se nella mia vita ci sono stati anni difficili in cui sorridere non era facile.
Adesso sono abbastanza serena, magari spesso preoccupata o affaticata, ma il mio animo è più sollevato e mi piace portare nel mondo un pò di gaudio.
Menomale che la mole è nascosta, ma vi garantisco che è "consistente"!
Piacere, ragazzi, vi presento Pia...

22 commenti:

Alberto ha detto...

Pia, smack e smack, come quando ti incontro. Mimose già un po' gialle?

Riverinflood ha detto...

Che scherzo è questo? Io che ti avevo immaginata su un trattore cingolato sbuffante a comandare a contadini e villici col cappello antisole col veloantiapi con i guantiantispine... mamma miaaa! Non c'è bisogno che ti dica che sto celiando.
Piacere di conoscerti. Una cosa che mi immaginavo di te, sì, è quel sorriso così maturo e felice e aperto. Non posso resistere e devo farti un complimento; ti prego di non volermene: sei bellissima! Ciao!

la signora in rosso ha detto...

Pia, piacere di conoscerti. Il tuo viso mi sembra familiare, come le amiche che frequento- E' così si parte in sordina, perchè non sai chi incontri nei blog, poi ti rendi conto che condividi pensieri ed esperienze con persone come te.
Prima o poi vedrai anche me...

belfagor ha detto...

non avrai mai la mia foto!!!!ha hah haaa

coscienza critica (italiani imbecilli) ha detto...

'gente allegra, il ciel l'aiuta'.
La mia immagine te le descrivo: alto, biondo, occhi verdi, bocca sensuale, spalle larghe. Quando c'è la luna piena però mi trasformo.
Piacere di conoscere il tuo volto, Pia! :-)

gturs ha detto...

Bene Pia, io che ti conosco,poco, posso dirti che in questa foto sei raggiante....
Buona serata.

filo ha detto...

Ci siamo conosciute in una occasione, ma non ricordavo che ti ridessero anche gli occhi! Magari un giorno mi spiegherai il segreto per raggiungere la serenità che il tuo volto limpido trasmette. Ciao.

XPX ha detto...

Ciao Pia !!!! E un immenso piacere conoscerti (di persona).
buona serata ^__^

MarLor_58 ha detto...

Sempre imprevedibile nell'appuntamento quotidiano del tuo blog! Oggi poi doppia sorpresa: all'argomento hai aggiunto (con un tempismo da regista teatrale.... beh adesso che mi conoscono per i miei scritti mi presento visivamente, i tempi sono maturi) una tua foto.
A me, che ti conosco da tempo, non resta che dire mutuando le parole di Riverinflood "aspetto felice ed aperto" che rispecchia pienamente il tuo animo equilibrato e sempre positivo.
Ciao!
P.s.: un punta di orgoglio da parte del fotografo che ha visto un'altra sua foto su facebook nel profilo di Patty.

novalis ha detto...

Come ti immaginavo... solare!
Ciao Pia :-)

gaz ha detto...

Che bella sorpresa, piacere Pia!
Credo di poter dire che tu sei...il tuo sorriso!
ciao

pia ha detto...

tutti
Sono rientrata adesso da quando ho pubblicato il post: due ravioli in compagnia fanno sempre serata... e quale sorpresa vedere tutti i vostri commenti!
In fondo smascherarsi produce sempre un certo effetto e sono contenta che le cose siano andate così.
Ringrazio Marlor che è l'artefice della foto, dato che non l'ho fatto prima e dico ad Alberto che le mimose si stanno preparando al loro "parto". Per quanto riguarda belfagor ho da dirgli di stare attento a quel che dice, perchè una sua foto, nell'archivio c'è già e me l'ha mandata proprio lui!
A tutti comunque voglio dire grazie per questa straordinaria esperienza di amicizia che non credevo mai più si potesse creare in modo "virtuale", ma che ha già gli stessi presupposti di tutte le amicizie che ho coltivato finora.
Perchè l'amicizia è esserci, con la propria opinione, con la giusta partecipazione, ma soprattutto con la condivisione.
Grazie, ragazzi...

raggio ha detto...

Complimenti per ciò che scrivi e...per come lo scrivi. Finora ho sempre letto i tuoi commenti sui blog degli amici e non ho mai visitato il tuo. Da adesso sarà un appuntamento fisso, promesso!

ah, dimenticavo: la foto è proprio bella, è esattamente come sei!!!

pia ha detto...

Riverinflood
E' vero, inevitabilmente si cerca sempre di immaginare i luoghi quando non li si conosce o le persone attraverso elementi estremamente soggettivi.
Poi la realtà è sempre ben diversa, ma aver avuto quel pensiero ci ha dato una pseudo-concretezza...
Il trattore non ce l'ho, ma l'ape sì!
I Liguri non hanno campagne estese, ma piccoli appezzamenti a conduzione familiare e lavorano spesso e volentieri soli, soprattutto d'inverno: uno va in campagna a raccogliere i fiori e l'altro rimane nel magazzino a confezionarli.
Siamo individualisti e solitari perchè è proprio il tipo di vita che facciamo che ci rende così.
Le terrazze ("fasce" in dialetto) sono state costruite con muri a secco e la morfologia è impervia, quindi assai scomoda e faticosa. Tuuto ciò che si è potuto fare per asservirla al meglio ci ha già dato sollievo, ma rimane un territorio difficile: lungi, quindi, dalle belle tenute spaziose con trattori, fattori e lavoranti!
Grazie, River, per quel complimento superlativo!

Ino ha detto...

Sei sempre"Speciale"
Salù

Alberto ha detto...

A proposito di fasce che dire di queste?

Riverinflood ha detto...

Ok!

Daniela ha detto...

ma ti sei vegnùa propiu ben in te sta fotu!
salopa vah!
in baixìn
Daniela

Daniela ha detto...

ma ti sei vegnùa propiu ben in te sta fotu!
salopa vah!
in baixìn
Daniela

gp ha detto...

Oh... belin!
Pe a fotu e pe tütu chelu che ti scrivi e che i te scrive.

Farfallaleggera ha detto...

Che bella che sei...Riguardo alla mole, non preoccuparti, anche io sono voluminosa ma non mi creo nessun problema. Bacio giò

skip ha detto...

Che piacevole sorpresa! Mi sono affacciata nel tuo blog e ti scopro raggiante e sorridente. Complimenti! A presto e grazie :)