sabato 11 aprile 2009

Pasqua = Rinascita

Da alcuni anni, quando arriva la Pasqua, vado a rileggermi questo scritto:

"La Pasqua rappresenta un momento di profonda riflessione.
L’insegnamento cristiano indica la grande speranza della Rinascita, dopo la morte, nella Luce eterna: prima dell'editto di Costantinopoli, però, l'insegnamento era rivolto al ciclo delle reincarnazioni per ottenere l'illuminazione.
Nel periodo primaverile che solitamente precede la Pasqua è importante prestare attenzione alla propria persona, assumendo comportamenti favorevoli a questo percorso spirituale.
Sul Piano della personalità, quindi, si possono apportare importanti benefici che concorrono alla Rinascita fisica, emotiva, mentale e spirituale.
Si tratta, tutto sommato, di una serie di consigli elementari che favoriscono una buona ri-equilibratura delle parti che compongono la nostra personalità.
Per la Rinascita fisica, per esempio, è opportuno:
- dormire un po’ di più;
- fare più esercizi fisici (ginnastica, sport, yoga, respirazione);
- cambiare dieta quotidiana (più frutta e verdura).
Per la Rinascita emotiva occorre:
- impegnarsi artisticamente e ricercare la bellezza;
- impegnarsi con altre persone e ri-vitalizzare le nostre relazioni sociali;
- coltivare regolarmente la meditazione.
Per la Rinascita mentale possiamo:
- leggere buoni libri;
- partecipare a buone conversazioni con altre persone;
- riflettere, meditando e scrivendo;
- dedicarsi alla meditazione e agli esercizi spirituali.
Per la Rinascita spirituale sentiamo:
- il risveglio del Divino in noi o Scintilla divina o ;
- lo sviluppo di nuove attitudini o maniere di vedere la vita e di rispondere alle sue prove;
- lo sviluppo di nuovi stati di coscienza.
Durante il periodo pasquale, si rivela quindi estremamente importante vivere la vita come un laboratorio di crescita personale, per sviluppare il proprio carattere e la propria Anima.
Ciò dipende dalla nostra purezza, santità, livello di coscienza e livello d’essere , cioè da ciò che noi siamo.
Esiste un grande asse, ossia l’amore di Dio e l’amore del prossimo e una chiave essenziale rappresentata dal digiuno e dalla meditazione che permettono la completa congiunzione tra noi stessi e Dio e tra noi stessi e gli altri.
Esperienze di luce e di amore che ci indicano quale potrà essere la dimensione della vita eterna o degli stati di illuminazione…
Buona Pasqua e buona Rinascita."


10 commenti:

coscienza critica (italiani imbecilli) ha detto...

E' ricomparsa la pagina. Bene.
Vedi? Un segno di rinascita ;-)

Annarita ha detto...

Grazie, Pia, per questa pagina di riflessione che offre consigli per un rinnovamento del fisico e dello spirito.

Serenità e pace.
annarita

la signora in rosso ha detto...

la primavera sicuramente ci induce a cambiare modo di vivere, anche noi siamo come i fiori, gli uccelli e tutto ciò che si risveglia dal lungo letargo.
Che oggi per il mondo sia una giornata di pace!
Un bacione

lostinthesky ha detto...

Sinceri auguri di rinascita spirituale per tutti.

Sincerità ha detto...

auguri ed un pensiero per i nostri amici abruzzesi per la loro rinascita e rinnovamento

skip ha detto...

Auguri di nuova luce e rinascita :)

errebi ha detto...

Rinascita...pensiero stupendo ma...solo pensiero stupendo. Ciao Pia che tutto il bene possibile sia con Te.

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny